Relazione Master Junior sulla Civiltà Nuragica

MASTER JUNIOR SULLA CIVILTA’ NURAGICA
Rivolto agli studenti degli istituti scolastici superiori

PROMOSSO DALL’ ASSOCIAZIONE “LA SARDEGNA VERSO L’UNESCO”, IN COLLABORAZIONE CON L’UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE, L’ ASSESSORATO REGIONALE ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE LA FONDAZIONE DI SARDEGNA ED IL BANCO DI SARDEGNA

RELAZIONE

Premessa

Non c’è consapevolezza senza conoscenza. Se si intende fruire dell’immensa opportunità di sviluppo, sia in termini di crescita culturale che di ricadute economiche, che discende dalla valorizzazione della antica civiltà nuragica della Sardegna, non vi è dubbio che debbano crescere conoscenza e consapevolezza dei contenuti e delle prospettive.

E’ questa la convinzione che sta alla base dell’iniziativa, rivolta alle scuole superiori della Sardegna, ed aperta alle scuole delle restanti regioni, tesa a diffondere ad approfondire la conoscenza dei temi della civiltà nuragica e prenuragica e alla loro declinazione in nuovi progetti di sviluppo per la Sardegna.

Con la costituzione di un master denominato” Master junior sulla civiltà nuragica” ci si prefigge quindi di trasmettere elementi di conoscenza di base nelle discipline che hanno riguardato lo sviluppo, nei primi millenni a.c. in Sardegna, della c.d. “civiltà nuragica e prenuragica” quali la storia e la preistoria, l’architettura, l’archeologia, l’economia e il marketing. Conoscenze di base per un arricchimento culturale individuale e come base di orientamento per ulteriori scelte.

Il Master, che nasce da una idea della Associazione “Sardegna verso Unesco” e vede tra i soggetti promotori la stessa Associazione, la Direzione scolastica regionale, l’Assessorato regionale della pubblica Istruzione, beni culturali, Informazione, spettacolo e sport, la Fondazione di Sardegna ed il Banco di Sardegna, si pone dunque l’ambizioso obiettivo di far sintesi tra gli aspetti storici, archeologici, architettonici, antropologici e sociologici che costituiscono l’identità profonda della millenaria cultura della Sardegna, integrandoli con valutazioni ed approfondimenti nelle materie dell’economia, della comunicazione e marketing che possano consentire la conoscenza e l’utilizzo di questi formidabili assets nel contesto di un nuovo progetto di sviluppo economico sostenibile, coerente sia con le vocazioni più profonde della Sardegna che con gli obiettivi dell’Agenda 2030.

Attraverso la riscoperta e la valorizzazione della, antichissima identità culturale della Sardegna e dell’enorme complesso dei monumenti che la rappresentano, la Sardegna può infatti trovare nuovi spazi per l’affermazione della propria unicità nei nuovi contesti globali, costruendo una propria narrazione specifica che diventi trainante nello sviluppo, favorendo il salto di qualità che permetta di recuperare gap consolidati di arretratezza e restituendo all’Isola l’attrattività necessaria anche per combattere la tendenza all’esodo giovanile e allo spopolamento.

L’iniziativa rappresenta dunque una importante azione di coinvolgimento dei giovani in un percorso di crescita culturale e, in prospettiva, professionale che si è ritenuto opportuno attivare parallelamente alla procedura di riconoscimento da parte dell’Unesco dei monumenti della civiltà nuragica quale patrimonio dell’umanità e dei connessi progetti culturali ed economici che la Regione ed il Ministero della Cultura potranno mettere in campo.

Contenuti del Master Junior

Il Master si prospetta come una attività pluriennale rivolta agli studenti degli istituti superiori della Sardegna e, su specifica adesione degli Uffici scolastici regionali interessati, degli studenti delle restanti regioni italiane nei limiti delle possibilità operative dell’Associazione.

L’attività del primo anno (anno accademico 2021-2022, del triennio 2021-2024) verrà organizzata e svolta dall’Associazione “La Sardegna verso l’Unesco”, con il sostegno degli altri soggetti promotori e sarà articolata in 15 ore tramite lezioni on line sincrone o frontali oltre ai  sopralluoghi quando svolti,  sia sui temi classici relativi alla lettura storica, archeologica, antropologica ed architettonica  della civiltà nuragica, che su quelli legati alle discipline connesse ad un  nuovo possibile modello di sviluppo economico sostenibile, coerente con gli obiettivi dell’Agenda 2030.

Le lezioni del Master saranno tenute da docenti del suo Comitato scientifico o da esperti in possesso di una adeguata qualificazione e coinvolgeranno il primo anno, per le scuole della Regione Sardegna, circa 120 alunni provenienti dalle ultime classi degli istituti superiori delle 4 aree in cui è articolato il distretto scolastico regionale.

La selezione degli alunni sarà fatta su base volontaria e  le lezioni svolte fuori dell’orario scolastico in parte remoto, o su locali messi a disposizione dalle direzioni scolastiche, ed in parte “sul campo” nei siti nuragici.

Al termine del master gli studenti riceveranno dall’Associazione un attestato di partecipazione e i più meritevoli, un riconoscimento di “Cultori dell’antica civiltà sarda” oltreche’ l’omaggio di testi specialisti nella materia oggetto del Master.

Per gli aspetti di dettaglio dei contenuti del “Programma operativo” del Master junior si fa rinvio all’apposito documento allegato.

Condividi su
Menu