Convegno “nella terra del maestro Sciola”

Nelle immagini: La “Tomba dei Trecento”, in territorio di San Sperate (ph. Francesca Cossu), scavata da Professor Ugas nel 1984 (San Sperate dalle origini ai baroni, Ugas, 1993), in cui sarebbero stati sepolti centinaia di individui, probabilmente a seguito di una calamità o epidemia, in un periodo compreso, secondo il Prof Ugas, tra il 1200 e il 1150 A.C. e un ricordo di Pinuccio Sciola, la sua arte e il suo giardino incantato (ph. Giorgio Valdès).

 

 

 

 

 

Condividi su
Menu