66.2, 66a.2 e 66b.2: Nuraghi Littu, Narva e Campu – Seneghe

66.2, 66a.2 e 66b.2: In territorio di Seneghe e “in posizione decisamente predominante, troviamo il nuraghe “Littu” ed il nuraghe “Campu”. Il primo, un monotorre di pregevole fattura, presenta una camera con altezza interna di 8,50 metri e copertura a tholos perfettamente conservata; il secondo é costituito da una torre centrale in buono stato di conservazione e due torri laterali fortemente danneggiate. La torre centrale mostra il vano scale sul lato sinistro del corridoio ed una nicchia sul lato opposto mentre la camera, totalmente decentrata sulla destra, presenta due nicchie. Le torri laterali sono parzialmente crollate. In prossimità del nuraghe si notano resti di antiche strutture pertinenti forse ad un villaggio. Nei pressi del nuraghe é presente anche un pozzo del quale non si può stabilire l’esatto periodo di costruzione; questo evidenzia una struttura interna, composta da massi, apparentemente disposti a forma troncoconica, mentre all’esterno é presente un abbeveratoio ugualmente in pietra”. (Comune di Seneghe).
Il “Narva”, sempre in territorio di Seneghe, è un nuraghe di tipo arcaico a corridoio, fabbricato in grandi blocchi poligonali di basalto locale, ha pianta quadrangolare– ellittica. Presenta, osservabili, due ingressi intercomunicanti, rispettivamente sui lati N e S. Gli ingressi si presentano architravati e di forma vagamente trapezoidale. Il corridoio interno è osservabile e si presenta in ottimo stato di conservazione con la consueta copertura costituita da lastroni posizionati a piattabanda. (Giuseppe Maisola).
Le foto del nuraghe Seneghe sono di GioShardna, Bibi Pinna e Maurizio Cossu; quelle del nuraghe Narva sono di Nuraviganne; quelle del nuraghe Campu sono di Bibi Pinna.

 

 

Condividi su
Menu