59.2 e 60.2: Nuarghe Talaighè di Gavoi e complesso nuragico Dovinilò ad Orgosolo

59.2 e 60.2: Il nuraghe Talaighé o Talaiché si trova a circa 4 km in linea d’aria dall’abitato di Gavoi e presenta ancora la tholos intatta.
Il nuraghe Dovinilò o Duvinilò, in territorio di Orgosolo, è un monumento del tipo misto, costruito con grossi blocchi di granito, una torre centrale che raggiunge i 12 metri di altezza e comprende anche tre torri secondarie. L’ingresso con architrave dà accesso al corridoio con un vano laterale nel quale è posizionato un pozzo profondo poco meno di 2 metri. Nella camera centrale è presente un corridoio in cui è ubicata la scala elicoidale che porta al piano superiore. Le altre tre torri sono parzialmente crollate e poco accessibili;
Intorno al villaggio sono visibili i resti di un grande villaggio che si estendeva all’interno di un’area di circa 8000 mq.
Dell’omonima tomba di giganti si sono purtroppo conservati solo alcuni conci.
Le foto del nuraghe Talaighé sono di Sergio Melis; quelle del complesso nuragico di Dovinilò sono di Francesca Cossu e Marco Cocco.

Condividi su
Menu