2b: Fonte nuragica Li Paladini – Calangianus

2b: La piccola fonte di Li Paladini, edificata con blocchi squadrati di granito ed ubicata sul versante NE del Monte di Deu -che domina la piana fra gli abitati di Nuchis e Calangianus-, conserva oggi l’atrio e la celletta comunicanti attraverso un’ingresso a luce trapezoidale (alt. m 1,25; largh. cm 47/90).
Il vestibolo, orientato a N, presenta pianta e dimensioni irregolari (largh. m 2,60; alt. m 1,60) dovute a lavori effettuati in anni recenti: il pavimento e i banconi-sedile del vestibolo sono stati coperti da una spessa colata di cemento.
La cella retrostante, che capta la vena sorgiva, ha pianta sub-quadrata (lungh. cm 90; largh. cm 90; alt. m 1,15) e pareti costruite con conci ben lavorati disposti su filari in aggetto. La copertura del piccolo ambiente è formata da due lastre disposte a piattabanda.
La soglia, costituita da tre lastre affiancate, presenta al centro una canaletta incisa per il deflusso dell’acqua. (Sardegna Cultura)

Le foto della fonte nuragica di Li Paladini a Calangianus sono di Sergio Melis.

Condividi su
Menu