15.2 e 16.2: Nuraghe Santa Maria, a Cargeghe e Complesso archeologico Sa Mandra Manna a Tula

15.2 e 16.2: Il “Santa Maria” di Cargeghe -comune della provincia di Sassari nell’ambito territoriale della Romangia-, è un bel nuraghe monotorre che presenta la tholos ancora intatta. E’ubicato a nord-est del paese, in prossimità dell’area industriale di Campo Mela.

Nel sito “Sa Mandra Manna”, in territorio di Tula, sono stati individuati: una sepoltura a ipogeo bicellulare scavata nella parete meridionale del pianoro, che presenta, nella parte superiore, una lastra di roccia naturale che, vista frontalmente, dà al monumento un aspetto megalitico; un piccolo dolmen; una tomba di giganti; una fonte; una muraglia megalitica con tracce di successivi adattamenti; un nuraghe a corridoio. La muraglia del corridoio presenta massi di notevole dimensione, alcuni dei quali hanno incisioni lineari di controversa interpretazione.

Le foto del nuraghe Santa Maria di Cargeghe sono di Gigi Rocca; quelle del complesso nuragico Sa Mandra Manna di Tula sono di Nuraviganne, Piera Farina Sechi e Bruno Sini, Samuele Garau e Antonio Meledina.

 

Condividi su
Menu