14c: Tomba di giganti Mura Cuada e Nuraghe Atzara- Paulilatino

14c: In territorio di Paulilatino si trova la tomba di giganti di Mura Cuada. Sepoltura in ottimo stato di conservazione, sia internamente che esternamente, la cui facciata, realizzata con blocchi di medie dimensioni ben squadrati e disposti in modo accurato, presenta al centro il basso portello d’accesso rettangolare (circa 50 cm. di larghezza e 60 di altezza). La camera funeraria, che raggiunge nel punto più alto circa 1,80 m di altezza, molto ben conservato anche l’abside che chiude posteriormente la camera.

L”Atzara”, sempre in territorio di Paulilatino, è un nuraghe di tipo complesso trilobato che presenta una torre principale slanciata, caratterizzata da un’ampia base. Le mura che collegavano le tre torri esterne sono ancora in buono stato, mentre le strutture di rinforzo sono state costruite in epoca punica e romana. In tempi relativamente recenti è stato ripulito ma attende un’opera di scavo più articolata per capire meglio la sua struttura.

Le foto della tomba di giganti Mura Cuada, a Paulilatino, sono di Giovanni Sotgiu, Nuragando, Marco Cocco e Alberto Valdès. Quelle del nuraghe Atzara, sempre a Paulilatino, sono di Alessandro Pilia.

 

Condividi su
Menu