12b: Nuraghe Aiga – Abbasanta

12b: Il nuraghe Aiga, in territorio di Abbasanta, è del tipo polilobato costituito da tre torri secondarie e da una principale. Le torri laterali si trovano in cattivo stato a causa del crollo e della vegetazione che le ricopre.

Attualmente è accessibile solo il primo piano della torre centrale, nel quale è possibile entrare tramite una finestra lievemente sollevata dal piano di calpestio formato dal crollo delle altre torri.

Giunti al piano terra, nella camera che conserva la tholos ancora intatta, si possono ammirare tre nicchie disposte a croce e il monumentale ingresso architravato.

L’unica camera agevolmente visitabile è quella del primo piano, che presenta tre nicchie disposte a croce, delle quali quella di sinistra ospita la scala che porta alla sommità del nuraghe.

Durante il solstizio d’estate questa camera è interessata da un fenomeno astronomico che a mezzogiorno vede i raggi del sole penetrare attraverso un foro presente nella tholos, solitamente coperto da una pietra movibile, e successivamente inondare di luce la nicchia posta frontalmente all’ingresso.

(Notizie tratte da “Il Mulino del Tempo”)

Le foto del nuraghe Aiga, in territorio di Abbasanta, sono di Maurizio Cossu, Nuragando, Marco Cocco e Cinzia Olias.

Condividi su
Menu