34a.2 e 34b.2: Tomba di giganti di Aidu e Nuraghe Accas – Cossoine

34a.2 e 34b.2: Il complesso nuragico di Aidu-Corru ‘e Oe, con la presenza di due nuraghi, i resti di villaggio e una tomba di giganti costituisce un insieme significativo per la ricostruzione delle vicende storiche del territorio di Cossoine, con riflessi sull’estesa regione del Logudoro-Meilogu. (Monumenti Aperti).

La Tomba di giganti di “Aidu”, in particolare, è una sepoltura di tipo dolmeico, facilmente accessibile perché posta in prossimità della strada e vicina al più ampio complesso nuragico e all’abitato di Cossoine.

L’”Accas”, distante in linea d’aria circa 3 km dall’abitato di Cossoine, è un nuraghe che si presenta in buono stato di conservazione, con la parte interna pressoché integra. La tholos è aperta in sommità, mancando il concio di chiusura.

Le foto della tomba di giganti di Aidu sono di Marco Cocco, Giovanni Sotgiu e ArcheoUri Vagando. Quelle del nuraghe Accas sono di ArcheoUri Vagando, Giovanni Sotgiu e Pino Fiore.

Condividi su
Menu